L’importanza di Ibrahimovic: ecco perché deve tornare

Se vogliamo tornare a sorridere e a pensare positivo dopo un inizio di campionato deludente, abbiamo bisogno di giocatori come Zlatan Ibrahimovic. Su questo non ci piove, ed è meglio che se ne facciano una ragione anche i pochi che guardano al ritorno del gigante di Malmoe come un acquisto da non fare a causa dei suoi 38 anni. Con Piatek alle prese con un’involuzione clamorosa e Leao ancora troppo acerbo, l’arrivo dello svedese sarebbe una boccata d’ossigeno per lo spogliatoio e per un reparto offensivo che non segna neanche a porta vuota.

Il leader che manca

Già questo motivo dovrebbe spingere la dirigenza a chiudere in fretta per il ritorno di Ibra. Ma, ovviamente, non c’è solo questo “dettaglio” a giustificare il clamoroso colpo di mercato. Alla rosa di Pioli mancano infatti giocatori di personalità. Ce ne sono pochi, e quei pochi non riescono a trasmetterla agli altri. Serve un altro leader, uno con le palle quadrate e con lo sguardo cattivo dalla mattina alla sera. Un campione che, eventualmente, butti nella mischia ad un quarto d’ora dal termine e quando sei sotto: ovvero quando il modulo non conta più un cazzo e lanci palle nell’area di rigore avversaria con la speranza che qualcuno le prenda.

View this post on Instagram

I was taught never to lie and always tell the truth

A post shared by Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic) on

La paura di Ibrahimovic

Ecco, Ibrahimovic è uno di quelli. Con la sua sola presenza in campo, incute timore e panico nei difensori e sprona i compagni a giocare senza paura. Infine stimola tutti a dare il meglio e a giocare sempre al massimo. Ecco perché Zlatan Ibrahimovic deve assolutamente tornare ad indossare la nostra gloriosa maglia. Non è dato a sapersi in che modo riuscirà il Milan a riprendere l’uomo dell’ultimo scudetto. Servirà probabilmente uno di quei magheggi che solitamente Adriano Galliani riusciva a fare.

(Copyright foto: Giorgio Gibertini)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *